VAL DI SOLE – Ospiterà nel 2026 i mondiali di mountain bike

I Campionati del mondo di mountain bike 2026 si terranno in Val di Sole.

L’assegnazione è stata decisa dall’UCI, Unione ciclistica internazionale, nel corso del congresso di Imola dove in questi giorni si stanno tenendo i Mondiali di ciclismo.

La Val di Sole ospiterà quindi dal 16 al 30 agosto 2026 la manifestazione iridata che prevede gare nelle discipline del Cross Country, Team Relay, Short Track, Downhill ed eMTB.

Ospitare gare di questo livello di mountain bike non è certo una novità per la Val di Sole che da anni investe sviluppando l’offerta dedicata agli appassionati delle due ruote. Sarà la quarta volta in 20 anni che qui si tengono i Mondiali di MTB dopo le edizioni del 2008, 2016 e quelli del prossimo anno.

A Daolasa di Commezzadura poi, si terrà anche la tradizionale tappa di Coppa del mondo a partire dal 2022.

VAL GARDENA – Il 13 settembre tutti in mountain bike con pass gratis!

Val Gardena Bike - Wisthaler.com

Il 13 settembre tutti in mountain bike sui trail della Val Gardena con bike pass gratuito. L’Open Day Trail Area Val Gardena è un’iniziativa rivolta a tutti i mountain biker che potranno scoprire gli itinerari da percorrere in bicicletta serviti dagli impianti di risalita.

Da alcuni anni Selva Val Gardena sta sviluppano vari “flow trail“ all’interno del bikepark “Trail Arena Val Gardena“: dedicati a chi si sta approcciando a questo sport. Ci si potrà divertire su 6 trail per un totale di 13,9 km in discesa per poi rilassarsi e assaggiare le specialità locali nei rifugi in quota.

I tracciati sono serviti dalle cabinovie Dantercepies, Piz-Seteur e Ciampinoi e dalle seggiovia Cir e Gran Paradiso e della cabinovia Ciampinoi. Oltre ai vari flow c’è anche la pista per gli esperti di downhill “Ciampinoi”.

Mountain bike Trek X-Caliber 9, prestazioni e rapporto qualità prezzo

Una compagna affidabile per pedalare off road che darà soddisfazione anche a chi ha intenzione di fare tanta, tanta strada, con componentistica di buon livello e un rapporto qualità prezzo interessante. Trek X-Caliber 9 è una cross country che punta tutto sulla maneggevolezza senza penalizzare la performance  e una componentistica finalizzata a contenere il peso e a massimizzare il comfort.

Il telaio è realizzato in alluminio Alpha Gold e la sospensione anteriore è la classica e super affidabile  RockShox Judy Silver da 100mm con blocco a distanza e trasmissione Shimano XT/SLX 1×12. Per migliorare la silenziosità il deragliatore posteriore è dotato di frizione per evitare che la catena sbatta quando si percorre un terreno sconnesso. 

Prezzo: 1.339,00 Euro.