CANAZEI – DoloMyths Run Skyrace, trionfi di Magnini e Valmassoi

Davide Magnini e Martina Valmassoi hanno vinto DoloMyths Run Skyrace, terzo appuntamento della Golden Trail National Series che si è corso a Canazei.

Davide non ha tradito le aspettative correndo da campione  e chiudendo la gara al primo posto con il tempo di 2:00:40 davanti all’eritreo Pietro Mamu (2:01:00) e al norvegese Stian Angermund (2:02:31).

Tra le donne grande prestazione per Martina Valmassoi (che ha battuta largamente l’austriaca Stephanie Kroell e l’altra azzurra Cecilia Basso.

“Ho spinto da subito ma con le prime rampe ho patito un po’ il mal di gambe realizzando che non era giornata, perlomeno in salita, quindi ho cercato di stringere i denti, ma con l’affetto dei miei tifosi lungo il percorso, della mia famiglia e della mia fidanzata ho tenuto duro e, poi, ci ho provato dando tutto in discesa… questa è una gara che si vince quasi prevalentemente in discesa piuttosto che in salita – ha commentato Magnini – Sono felicissimo e onorato per questo mio secondo successo alla DoloMyths Run Skyrace”.

VALCHIAVENNA – Il 27 marzo torna il Madesimo Winter Trail

Appuntamento il 27 marzo in Val Chiavenna per il Madesimo Winter Trail. L’appuntamento è dedicato a tutti gli appassionati di corsa outdoor e prevede un panoramico itinerario di 9 km con 300 metri di dislivello positivo.

Quella di fine mese sarà solo la prima di tre appuntamenti dedicati al trail running pensati dal Consorzio Turistico di Madesimo e organizzati dalla SSD Andromeda Sport. IL percorso del Winter Trail parte da Madesimo per risalire senza asperità la dorsale degli Andossi mentre le tratto conclusivo si corre in una conca boschiva che fino al fondovalle ai piedi del pizzo Spadolazzo. Su madesimotrail.it è ancora possibile prenotare i pettorali per iscriversi all’appuntamento sulla neve e anche alle due ulteriori competizioni in programma.

I prossimi appuntamenti saranno poi il 25 giugno con il Madesimo Vertical – Memorial Silvio Gianera (3 km con 500 metri di dislivello) e il 26 giugno con il Madesimo Summer Trail che prevede due diversi itinerari, la short da 9 km per 450 metri di dislivello e la Long (21 km con 890 metri) entrambe con partenza dal centro di Madesimo.

Gli ultimi pettorali sono ancora disponibili su madesimo.it

Trail running, Dynafit presenta la nuova scarpa Ultra 50 Gtx

Dynafit presenta la nuova Ultra 50 Gtx. Si tratta di un scarpa da trail running ideata per chi percorre lunghe distanze in condizioni meteo sfavorevoli. Per questo è stata ideata come una calzature molto ammortizzante e protettiva che mantiene ottimo comfort anche dopo diverse ore ai piedi.

La scarpa ha un drop di 8 mm, interpola protettiva e suola Pomoca disegnata per massimizzare il grip su terreni bagnati.
Le estremità rivolte verso l’alto del design Alpine Rocker della suola.  La membrana Invisible Fit di Gore-Tex offre impermeabilità pur permettendo la traspirazione. A questo si aggiungono i rinforzi necessari per che percorre lunghe distanze (rinforzo in punta, strato di TPU per proteggere dagli urti alcune zone sensibili) e accorgimenti per migliorare la calzata, come il sistema Dynafit Heel Preloader e la linguetta senza cuciture.

Il tutto con un peso di soli 310 grammi nella versione maschile e 270 grammi in quella femminile.

Caratteristiche tecniche Dynafit Ultra 50 GTX

  • Tomaia: mesh con rinforzo laterale in TPU e protezione in materiale sintetico e gomma sulla punta
  • Fodera: Gore-Tex Invisible Fit con membrana impermeabile e traspirante
  • Intersuola: EVA
  • Suola: Pomoca
  • Allacciatura: tradizionale
  • Heel Preloader
  • Invisible lacing
  • Drop: 8 mm
  • Peso: 270 g (donna); 310 g (uomo)
  • Taglie: 3-9 uk (donna); 6-13 uk (uomo)
  • Colori donna: ocean, black out
  • Colori uomo: winter moss, black out, lime punch
  • Prezzo: 160 euro

FORMAZZA – Sabato 10 luglio via alla Bettelmatt Ultra Trail

Appuntamento per il prossimo sabato, 10 luglio, con la Bettelmatt Ultra Trail, gara di skyrunning che si corre sulle Alpi Lepontine , in Val Formazza.
Tre i tracciati previsti: la Bettelmatt Trail su una distanza di 57 km per oltre 3000 metri di dislivello, la Bettelmatt Skyrace su una distanza di 37 km per oltre 2500 m di dislivello e infine la Bettelmatt Race su una distanza di 24 km per oltre 950 m di dislivello.

La gara partirà e si concluderà nella piana di Riale a 1731 metri di altezza e toccherà alcuni dei punti più suggestivi della zona, dalle Cascate del Toce, al Passo San Giacomo, all’Alpe Bettelmatt, quindi i laghi alpini Kastel e Morasco e si arriverà fino ai 3000 metri del rifugio 3 A.

Al via ci saranno più di 600 atleti  tra professionisti e amatori provenienti da 11 diversi paesi:  Svizzera, Olanda, Polonia, Svezia, Germania, Spagna, Venezuela, Belgio, Moldavia e Slovenia oltre ovviamente all’Italia.

L’appuntamento, organizzato da Formazza Event è parte del Circuito Salomon Golden Trail National Series e si correrà sotto l’egida F.I.Sky (Federazione Italiana Sky Running).

 

Trail running: La Sportiva e Boa lanciano la nuova scarpa Cyklon

Cyklon è la nuova scarpa dedicata ai trail runner che coprono lunghe distanze frutto della collaborazione tra La Sportiva e Boa.

Il brand trentino La Sportiva, che produce calzature e abbigliamento per montagna e outdoor, e quello statunitense Boa Technology, specializzato nei sistemi di chiusura senza lacci, hanno studiato questa nuova calzatura performante che si propone di diventare un punto di riferimento per appassionati di skyrace e di corse su terreni tecnici.

Cyklon punta tutto su stabilità, precisione e un perfetto avvolgimento del piede ottenuto grazie al nuovo sistema di chiusura Dynamic CageTM con BOA Fit System integrato. Questo coinvolge 3 diversi elementi della tomaia garantendo l’ancoraggio del piede, essenziale in particolare durante le discese.

Attraverso il Dynamic FlapTM interno il piede viene avvolto e si può regolare la tensione semplicemente agendo sul  Boa Fit System utilizzando una sola mano. La stabilità è poi garantita dal puntalino in Tpu e dal pannello laterale multi-strato e termo saldato. L’intersuola è in eva a due densità mentre la suola con battistrada mud-ground è realizzata con la mescola La Sportiva FriXion White e si adatta particolarmente ai terreni terreni morbidi e fangosi. A questo si aggiunge la possibilità di integrare i chiodi AT Grip Spike in caso di terreni ghiacciati.

SEGUI TUTTE LE NEWS SU TELEGRAM