ALPE CIMBRA – La 100 km dei Forti torna il 12 giugno con la 26 esima edizione

La mountain bike sarà protagonista del weekend dell’11 e del 12 giugno dell’Alpe Cimbra.

Si inzia l’11 con la Nosellari Bike che apre il 1000Grobbe Bike Challenge con una prima giornata aperta a tutti per poi proseguire il 12 con la 100 km dei Forti, una delle più celebri gare di mountain bike delle nostre Alpi.

Protagonisti saranno i biker di livello internazionale che si sfideranno nei territori incontaminati e ricchi di storia della Magnifica Comunità degli Altipiani Cimbri, in Trentino.

La 100 Km dei Forti propone due itinerari, marathon e classic, il primo da 94,5 km con 2398 metri di dislivello e il secondo di 50 km per 1199 metri di dislivello. Si parte dalla zona di Parco Palù, per affrontare il Monte Belem, il Passo Vezzena, quindi il passaggio da Luserna e Tezze per poi salire ancora verso il Monte Tablat quindi Forte Belvedere, il  Lago di Lavarone. Fino a qui i due percorsi sono uniti, quindi  il marathon prosegue per i forti Cherle, Sommo Alto, Dosso delle Somme per valicare il Passo Sommoe arrivare  a Lavarone Gionghi, il classic taglia invece direttamente verso l’arrivo.

Il “1000Grobbe Bike Challenge” è invece la speciale classifica che unisce i biker parteciperanno sia alla Nosellari Bike che alla  100 Km dei Forti classic.

 

ALPE CIMBRA – Il lago di Lavarone è bandiera blu 2021

Il lago di Lavarone, nel comprensorio dell’Alpe Cimbra, ha ottenuto la Bandiera Blu 2021. Una certificazione per la qualità delle sue acque e una dimostrazione della cura dell’ambiente e del territorio.

“Siamo ovviamente molto felici di questo rinnovato riconoscimento, ottenuto per il quinto anno di fila – ha commentato Isacco Corradi, sindaco di Lavarone – Una situazione che gratifica soprattutto i miei cittadini, attribuendo il grande impegno che hanno profuso nella salvaguardia dell’habit naturale del lago e il grande attaccamento che hanno sempre dimostrato per questo luogo simbolo. Ora stiamo procedendo con il progetto di illuminazione a LED e sulle isole ecologiche, lavorando sempre più in un’ottica green”.

Il lago di Lavarone è balneabile e offre due spiagge attrezzate dove si possono noleggiare pedalò e barche a remi. Attorno al lago si sviluppano varie attività outdoor, dal trekking alla montain bike alle gite a cavallo.

La Bandiera Blu è un riconoscimento internazionale che viene assegnato con la collaborazione di due agenzie dell’ONU: UNEP (Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) e UNWTO (Organizzazione Mondiale del Turismo). L’assegnazione della Bandiera Blu è un riconoscimento che premia la sensibilità ambientale dei cittadini e delle istituzioni di Lavarone, entrambi consapevoli che l’ambiente è la più importante delle risorse su cui una località turistica di montagna può contare.

Tra i parametri, oltre alla qualità delle acque, ci sono i servizi pubblici e privati e l’accessibilità a esse, la qualità dell’ambiente circostante, le iniziative di sensibilizzazione ambientale e la qualità della raccolta differenziata.

“La sostenibilità è asset fondamentale della proposta turistica dell’Alpe Cimbra, trova espressione sia nel far parte delle Alpine Pearls per un turismo in mobilità dolce nelle Alpi, sia con la recente creazione del club di prodotto Eco friendly”, ha concluso Daniela Vecchiato, direttrice dell’Apt.

SEGUI TUTTE LE NEWS SU TELEGRAM

 

ALPE CIMBRA – Gli appuntamenti per i bambini dell’estate 2021

Ci si prepara all’estate all’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone Lusérn, località turistiche di montagna a forte vocazione famigliare. E tanti sono gli eventi dedicati ai bambini che arricchiscono e vivacizzano le giornate trascorse su quello che è uno degli alpeggi più grandi d’Europa.

Il Festival del Gioco, Latte in Festa, la Fiaba Regna, le Albe in Malga, Autunno in Malga, sono solo alcuni degli appuntamenti studiati pe ri più piccoli e per i loro genitori che nascono con il proposito di intrattenere e al tempo stesso far conoscere la montagna trentina.

L’appuntamento con il Festival del Gioco, che giunge all’ottava edizione, sarà dal 25 al 31 luglio 2021: un fitto programma di attvità tra Folgaria, Lavarone, Lusérn e la Vigolana, divise per fasce d’età, che intratterrà i più piccoli l’ultima settimana di luglio.  Il tema di quest’anno è l‘acqua, e così i lavoratori e le passeggiate saranno finalizzati a scoprire questo elemento.

La Fiaba Regna si svolgerà invece il 28 e il 29 agosto nel Parco Palù a Lavarone. Con questo appuntamento si rivivranno le fiabe dell’Alpe Cimbra tramandate dai nonni della zona.  La Brava Part, Tüsele Marüsele, la leggenda del Becco di Filadonna sono solo alcune di queste favole.

Il 18 e il 19 settembresarà invece la volta di  Latte in Festa che permetterà a genitori e bambini di conoscere il mondo del latte e dei formaggi; si conoscerà così la vita di malga, si imparerà a mungere, si potrà partecipare a laboratori tematici e, ovviamente, assaggiare i prelibati formaggi di malga.

Tutti gli eventi sono Open  e si svolgeranno nel rispetto delle normative anti covid-19 e relativi protocolli di sicurezza.