LIVIGNO – Il 12 giugno inizia la stagione estiva del Mottolino e del bike park

Appuntamento il 12 giugno per l’inizio della stagione estiva del Mottolino di Livigno.
Mottolino Fun Mountain è uno dei centri per la mountain bike e per le attività estive del “Piccolo Tibet” e la montagna è servita dalla cabinovia del Mottolino che porta alla quota di 2300 metri rider e turisti.

L’impianto sarà aperto e servirà le discese del bike park con strutture e trail così come i sentieri in quota per gli appassionati di trekking e passeggiate in quota. Quest’anno poi, nei mesi di luglio e agosto, sarà aperta anche la seggiovia Yepi Lift del passo d’Eira e sarà aperto il rifugio M’Eating Point.

Il Bikepark Mottolino offre tracciati per ogni livello tecnico, dai principianti ai rider professionisti. In tutto ci sono 14 percorsi da dowbhill e si trova anche un gonfiabile per sperimentare le acrobazie più estreme.

Gli itinerari a piedi si sviluppano nella Val delle Mine, sul Crap del Parè e lungo tutta la dorsale della montagna da dove si può godere un ottimo colpo d’occhio su Livigno dall’anno. Per i più piccoli e le famiglie c’è invece il Larix Park, un parco avventura con percorsi sospesi tra larici secolari.

SEGUI TUTTE LE NEWS SU TELEGRAM

Dolomiti Paganella Bike Area si prepara per la nuova stagione

203_paganella-bike_©KOTTERSTEGER-KOT_9441

La Dolomiti Paganella Bike Area si sta preparando alla nuova stagione delle due ruote. Si partirà appena possibile con alcune importanti novità, dai nuovi porta bici al Bike Passs che sarà acquistabile direttamente online.

Le tre Bike Zone della Paganella, Andalo, Fai e Molveno creano un’offerta differente e complementare per soddisfare ciclisti di tutti i livelli e di tutte le età. In totale sono a disposizione 80 km di trail perfettamente tenuti serviti da 9 moderni impianti di risalita.

E quest’estate sulla seggiovia Santel-Meriz di Fai della Paganella è stato installato un innovativo e pratico porta biciclette che aumenterà la portata oraria dei mezzi e faciliterà la risalita. CI saranno 20 veicoli speciali con 3 bike clip ciascuno a cui si aggiungono 40 veicoli con il gancio classico con una portata incrementata del 67%.

Il Bike Pass lo si acquisterà online, e lo si ritirerà ai pick up box o presso le biglietterie, poi si terrà la tessera che si potrà ricaricare ogni volte online.

I biker potranno poi sfruttare l’applicazione Mowi per essere aggiornati in tempo reale sugli orari, le condizioni dei tracciati, e gli eventi per organizzare al meglio la giornata in mountain bike.

La vocazione della Paganella per la mountain bike è talmente spiccata che ci sono ben 31  “Bike hotel” distribuiti tra Andalo, Molveno e Fai, potrete scegliere tra strutture di ogni livello o anche optare per un più economico campeggio.

13 infine sono le postazioni di ricarica per le e-mtb (batterie Bosch, Yamaha) disponibili all’esterno dei bike-chalet e delle baite in quota, oltre a numerose postazioni attrezzate pe rio self setting della bici.