Alta Badia

L'Alta Badia è la parte a quota più elevata, oltre a quella maggiormente sviluppata turisticamente, della Val Badia. Corvara, a 1530 metri di quota è la località principale della zona che comprende anche La Villa, Badia, Colfosco e San Cassiano. L'Alta Badia è una delle valle ladine che si sviluppano attorno al gruppo del Sella. Le cime che sovrastano i paesi dell'Alta Badia, dal Passo Gardena al Lagazuoi, passando per Santa Croce, Sassongher, Conturines ... offrono alcuni dei migliori scorci dolomitici.  La Valle, dal Passo Gardena, si apre verso Colfosco e poi a La Villa, Corvara, San Cassiano, con ampi spazi, pascoli e boschi che arrivano fino a dove le dolomiti si fanno severe con le loro  ripide guglie e pareti. Trascorrere una vacanza in Alta Badia significa non solo dedicarsi alle attività sportive e ai più tradizionali sport di montagna, ma anche immergersi nelle tradizioni ladine, in un'ospitalità con pochi eguali sulle alpi e una hotellerie d'eccezione. Da anni l'Alta Badia ha puntato tanto sul food: il St. Hubertus di San Cassiano, guidato da Norbert Niederkopfler (3 stelle Michelin)  è solo la punta di diamante di un movimento e di un'attitudine che ha fatto di queste vallate un'eccellenza della ristorazione italiana. In inverno l'Alta Badia, con il suo ampio carosello sciistico, è una dellemete più ricercate dagli appassionati: qui si trovano tanti ampi tracciati adatti a tutti e anche piste da campioni, come la Gran Risa su cui si corre la Coppa del mondo di sci. Da qui si passa anche percorrendo la Sellaronda, il classico giro dei Quattro Passi del Sella sci ai piedi. In estate vari impianti sono aperti per portare biker, appassionati di trekking e semplici turisti in quota. Oltre ai classici sport outdoor, dalle passeggiate, alle vie ferrate e ai bike park, i parchi Movimënt offrono una serie di strutture e attività adatte a tutta la famiglia.