Anche Cervinia-Zermatt dopo lo Stelvio interrompe lo sci estivo

Un settimana dopo lo Stelvio anche Zermatt Cervinia alza bandiera bianca e chiude seppur temporaneamente la stagione dello sci estivo.

Le temperature sopra la media, con le piogge che sono arrivate fino a 4000 metri di quota e le scarse precipitazioni nevose dell’inverno 2021/2022 non permettono al momento la pratica dello sci. Da qui la decisione di Zermatt Bergbahnen di interrompere la stagione dello sci estivo fino a che le condizioni non toneranno ad essere favorevoli.

Nel frattempo sul ghiacciaio del Plateau Rosà si continuerà a lavorare sulle piste e sugli impianti in modo da riaprire non appena ci saranno nuovamente le condizioni. Secondo quanto comunicano da Zermatt non ci saranno invece problemi per la Speed Opening, le prime gare di Coppa del mondo che si correranno tra Zermatt e Cervinia a fine ottobre e a inizio novembre sulla pista Gran Becca.

La scorsa settimana anche il Passo dello Stelvio aveva comunicato l’interruzione della stagione dello sci estivo.

SEGUICI SU INSTAGRAM

SEGUI TUTTE LE NEWS SU TELEGRAM

Nasce la Cervino Matterhorn Ultra Race, il 15 luglio 2022 la prima edizione

Il panorama delle gare endurance in montagna si arricchisce della Cervino Matterhorn Ultra Race. La prima edizione dell’UltraTrail del Cervino è il 15, 16 e 17 luglio 2022 con partenza e arrivo Breuil-Cervina. Il tragitto prevede 168 km di sviluppo per un dislivello positivo di 13.130 metri.

il percorso della Cervino Matterhorn Ultra Trail

Sostanzialmente si farà “Il Tour del Cervino”, un percorso entusiasmante e iper panoramico tra vette, valli glaciali e nevi perenni.  Il percorso ad anello parte da Cervinia e gira quindi in senso orario attorno al Cervino superando sette passi che superano sopra i 2800 metri di quota.

SEGUICI SU INSTAGRAM

SEGUI TUTTE LE NEWS SU TELEGRAM