Lo scarpone Hanwag per il trekking invernale

Con gli impianti da sci chiusi il trekking è verosimilmente uno degli sport che potremo fare in montagna quest’inverno. Se avete paura di avere freddo ai piedi con i vostri scarponcini da trekking che utilizzate normalmente, dovete sapere che esistono calzature da montagna pensate specificamente per il trekking invernale.

L’azienda bavarese Hanwag, per esempio, propone  Banks Winter. Si tratta di uno scarpone leggero, che unisce il massimo del comfort e della sicurezza nell’appoggio a caratteristiche pensate per tenere al caldo i piedi in inverno, come  il rivestimento interno riscaldante in Goretex Partelana. A questo si aggiunge una conformazione particolare della suola con una mescola che non fa scivolare sul ghiaccio, e una tomaia più alta che impedisce l’ingresso della neve.

Caratteristiche tecniche:

Tomaia in pelle nabuk certificata LWG Gold, un marchio che certifica le pelli più pregiate e la loro lavorazione sostenibile e rispettosa dell’ambiente.

Rivestimento interno impermeabile in Gore-Tex Partelana, mantiene i piedi caldi e asciutti anche in caso di pioggia, neve e ghiaccio.

Soletta interna con inserto in alluminio: assicura calore anche con temperature fino a -15° C.

Suola Vibram Icetrek che assicura un grip ottimale anche in condizioni di ghiaccio e gelo.

SCARPA – Un nuovo brand per la conquista dei mercati internazionali

Era il 1938 quando a ad Asolo(Treviso) nacque la Società Calzaturieri Asolani Riuniti Pedemontana Anonima, ovvero S.C.A.R.P.A. In questi 82 anni il brand veneto è diventato internazionale e oggi ha tendi in Una e negli Stati Uniti e stabilimenti in Romania e Serbia pur mentendo il 70% della produzione in Italia, nel cuore distretto calzaturiero più famoso e innovativo al mondo.

“È sempre difficile andare a toccare l’immagine di un’azienda che, per noi, rappresenta la storia della nostra famiglia – spiega il presidente di Scarpa, Sandro Parisotto – Per questo raramente ci siamo impegnati in operazioni simili. Stavolta però si è trattato di un aggiornamento necessario, che conserva il meglio della nostra tradizione e la proietta nel futuro: siamo sicuri lancerà Scarpa verso un nuovo decennio di successi e innovazione.”

Oggi Scarpa annuncia il rinnovamento dell’immagine aziendale, mantendo l’identità ben espressa dal pay-off “No Place Too Far”, ma rimodernando logo e lettering con l’intenzione di renderli più espressivi e più adatti all’espansione internazionale, continuando il percorso di crescita avviato negli anni passati.

“Crediamo fortemente che per ripartire si debba scommettere sul fascino e sulla solidità del nostro brand – spiega Diego Bolzonello, amministratore delegato di Scarpa – Questo rinnovamento dell’immagine ci aiuterà a ritornare presto sul sentiero che abbiamo tracciato negli ultimi anni: crescita sui mercati internazionali, consolidamento delle varie categorie di prodotto e impegno concreto per la sostenibilità ambientale e sociale”.