Itinerari MTB2

cascata del toce
Da Riale alla Cascata del Toce
Difficoltà: T – Turistico (Facile)
Durata: 1 ore
Dislivello: 50m
Per famiglie: Sì
Con passeggini: No
In piano o poco ripido: No

Formazza

La Val Formazza,  in provincia di Verbania-Cusio-Ossola, occupa la parte più settentrionale del Piemonte, al confine con la Svizzera. Il comune sparso di Formazza comprende numerose frazioni, da Foppiano fino a Riale, sul fondo della vallata. In inverno la Val Formazza è meta di sport invernali, con il piccolo comprensorio sciistico che si trova nella frazione di Valdo, mentre Riale offre un attrezzato centro per lo sci di fondo, uno dei primi ad aprire sulle nostre alpi già a ottobre e novembre grazie alla tecnica dello snowfarming. In estate Formazza è il luogo perfetto per gli sport outdoor e le passeggiate, a partire dalle celebri e scenografiche cascate del Toce (località Frua) fiume che solca la vallata e che a monte di Riale è regimentato dal lago Morasco e dalla relativa diga. Proprio l'abbondanza di acqua favorì la clonizzazioni di comunità Walser, popolo proveniente dal confinante Vallese che iniziò da qui, nel 1200, la colonizzazione delle Alpi Occidentali superando il confine Svizzero attraverso il Passo di Gries. Testimonianze della cultura Walser sono evidenti nell'architettura, in particolare nelle varie frazioni di Salecchio. Ogni anno a Salecchio inferiore si tiene la Festa della Candelora (prima domenica di febbraio) e a Formazza l'annuale Incontro Internazionale delle Genti Walser.