Località: Formazza
Dislivello: 50m
Durata: 1 ore
Difficoltà: T – Turistico (Facile)
Per famiglie: Sì
In piano o poco ripido: No
Destinazione: Cascata
Con impianti di risalita: No

Da Riale alla Cascata del Toce

La Cascata del Toce sono uno dei più spettacolari salti d’acqua delle Alpi. La cascata, alta 143 metri e con un fronte fino a 60 metri, si trova direttamente sulla strada statale 659 che percorre la Val Formazza.

Da Riale si possono raggiungere a piedi con una passeggiata di circa un’ora minuti che percorre una parte delle piste da sci di fondo di Riale, si imbocca il colletto che separa la cascata da Riale quindi si scende sulla parte destra della valle, si attraversano i prati della piana di Frua e il sentiero arriva fino al piazzale della cascata del Toce.

La cascata del Toce è alimentata dall’omonimo fiume che scorre lungo la Val Formazza che si viene a creare dalla confluenza dei torrenti Hosand, Gries e Rhoni. La cascata si trova a 1675 metri di quota, nella frazione di Frua di Formazza e dipende dal lago artificiale di Morasco, situato sopra Riale che viene utilizzato per la produzione di energia idroelettrica che alimenta la vallata. La cascata del Toce è osservabile nel massimo del suo splendore in determinati periodi dell’anno, quando le acque del lago vengono liberate, in alcune giornate tra giugno a settembre.

La strada statale passa sostanzialmente sopra la cascata, per osservarla dall’alto c’è una passerella in legno a strapiombo nei pressi dello dello storico albergo realizzato nel 1923 in stile art decò. Un breve sentiero vi porterà invece ai piedi della cascate da dove potrete ammirarla da un punto di vista privilegiato.