Località: Cortina d'Ampezzo
Dislivello: 640m
Durata: 1 ore 20 minuti
Difficoltà: E – Escursionistico (Medio)
Per famiglie: No
In piano o poco ripido: No
Destinazione: Rifugio
Con impianti di risalita: Sì

Rifugio Pomedes – Cortina, Tofana

Il Rifugio Pomedes è situato a 2303 metri di quota nel cuore delle Tofane. Il rifugio venne realizzato nel 1956 in occasione delle Olimpiadi invernali di Cortina d’Ampezzo al termine della seggiovia che portava gli sciatori in quota per la discesa libera sulla pista Olympia. Negli anni il rifugio è stato costantemente ampliato e migliorato, mentre a Cortina il turismo cresceva, si in inverno che in estate. Direttamente sulle piste quando si scia e punto privilegiato per gli alpinisti che si dedicano alle ferrate sulle Tofane, oggi il rifugio Pomedes offre 7 camere private e una camerata da 12 posti.

Come arrivare al Rifugio Pomedes

Da Piè Tofana si imbocca il sentiero dei Camosci, ovvero il N. 407 (poi 405) che porta al rifugio Duca D’Aosta in circa tre quarti d’ora. A questo punto si prosegue imboccando il sentiero N. 420 e camminando per una mezz’ora abbondante si arriva fino al rifugio Pomedes.

Il rifugio è raggiungibile anche in estate direttamente in seggiovia: si parcheggia a Piè Tofana dove si prende una prima seggiovia che porta al rifugio Duca d’Aosta, quindi sulla seconda che porta a Pomedes.

Rifugio Pomedes
tel. 0436 862061