Località: Valsassina, Valgerola
Dislivello: 700m
Durata: 3 ore
Difficoltà: T – Turistico (Facile)
Per famiglie: No
In piano o poco ripido: No
Destinazione: Rifugio
Con impianti di risalita: No

Rifugio Falc

Il Rifugio Falc è situato sulle Alpi Orobie, a 2120 metri di quota in località Bocchetta di Varrone, ai piedi del Pizzo dei Tre Signori.

Come arrivare al Rifugio Falc

Da Pescegallo, a 1454 metri di quota, si imbocca il sentiero N. 148 che parte nei pressi della stazione della seggiovia. Si cammina nel bosco, quindi si lascia a sinistra la deviazione che indica il Rifugio Benigni e si attraversa la Val Tronella. Il sentiero procede a tornante che guadagnano quota su un pendio brullo fino al pascolo dei Pich. Da qui una mulattiera, sulla sinistra porta nella Valle della Pietra, quindi al bivio si tiene la destra e si arriva al lago di Trona. Si attraversa quindi la diga e con altri 30 minuti di cammino si arriva al lago d’Inferno: si risale la diga e con altri pochi minuti di cammino si arriva al Rifugio Falc. L’escursione dura circa 3 ore.

Si può salire anche da Laveggiolo, in questo caso si risparmia circa mezz’ora . Altri sentieri, più lunghi e con oltre 100 metri di dislivello salgono anche dalla Valsassina (Premana, Introbio, Piani di Bobbio) o dalla bergamasca.

Rifugio Falc
tel.  328 3432751
info@rifugiofalc.it