Località: Lizzola
Dislivello: 970m
Durata: 3 ore
Difficoltà: E – Escursionistico (Medio)
Per famiglie: No
In piano o poco ripido: No
Destinazione: Rifugio
Con impianti di risalita: No

Rifugio Curò – Valbondione

Il rifugio Curò è situato a 1915 metri di quota nel comune di Valbondione, il Val Seriana. Storico rifugio bergamasco, il rifugio Curò è stato realizzato per la già nel 1886 e, con 100 posti letto, è uno dei rifugi più grandi delle Orobie.

Come arrivare al Rifugio Curò

Il rifugio Curò può essere raggiunto da Valbondione attraverso il sentiero N. 305. Dallo località Beltrame di Valbondione a 940 metri  di quota, si segue la strada per Lizzola che svolta a destra e quindi, presso un bar, si stacca una strada sterrata sulla sinistra e si entra nel bosco e si inizia a salire fino a che non si raggiunge la stazione di una teleferica. Si prosegue su una mulattiera che, usciti dal bosco continua ad arrampicarsi sul versante, poi gira verso sud e con diversi tornanti arriva fino all’incrocio con il sentiero 305/306. Si prosegue verso nord, si percorre un tratto suggestivo scavato nella roccia fino a che non si arriva ai 1915  metri del rifugio Curò.

Rifugio Curò
tel.0346 44076 / 333 1013878