Località: Cervinia - Valtournenche
Dislivello: 958m
Durata: 8 ore
Difficoltà: E – Escursionistico (Medio)
Per famiglie: No
In piano o poco ripido: No
Destinazione: Rifugio
Con impianti di risalita: No

Sentiero J. A . Carrel, Cervinia

Il sentiero “J.A. Carrel” è un omaggio al primo scalato del Cervino dalla via Italiana. L’impresa di Carrel risale al 17 luglio 1865 e a lui è dedicato il lungo trekking che percorre tutta la conca di Breuil lungo il sentiero numero 65. Per il percorso completo ci vogliono 8 ore e si cammina per circa 30 km ma ci sono vari percorsi e gite che percorrono solo un tratto di questo lungo itinerario.

La partenza è da Perrères, a 1850 metri di quota. Da qui si sale sulla destra orografica della valle, si sale sopra il limite della vegetazione arborea e attraverso gli alpeggi in quota e poi le morene ai piedi del Cervino si arriva fino al rifugio l’Oriondé (2808 metri). Si ritorna sula sinistra orografica della valle del Cervino attraversando pascoli e quelle che in inverno sono le piste da sci fino ad affacciarsi su Valtournenche per poi scendere verso Perreres.