Località: Val di Fassa, Val di Fiemme
Dislivello: 500m
Durata: 1 ore 40 minuti
Difficoltà: E – Escursionistico (Medio)
Per famiglie: No
In piano o poco ripido: No
Destinazione: Rifugio
Con impianti di risalita: Sì

Rifugio Torre di Pisa – Latemar, Val di Fiemme

Il rifugio Torre di Pisa è situato a 2671 metri di quota sul Latemar. Il rifugio , ristrutturato nel 2016, prende il nome dalla guglia dolomitica inclinata che lo sovrasta e offre 36 posti letto in 4 camerate oltre al servizio bar/ristorante.

Come arrivare al rifugio Torre di Pisa

L’itinerario per raggiungere il rifugio parte dal Passo Feudo, raggiungibile da Predazzo con con la cabinovia che porta a baita Gardoné e poi con una seggiovia.

Dal Passo Feudo si imbocca il sentiero N. 516 che risale un pendio erboso da dove subito si nota il Rifugio Torre di Pisa su uno sperone roccioso. Camminiamo ammirando la Pala di Santa sulla sinistra, ignoriamo la deviazione per il sentiero N. 22 e continuiamo sull’evidente sentiero fino a una sella da cui si può godere dell’ampio panorama, quindi continuiamo a risalire il pendio fino a una svolta a sinistra e un piccolo ghiaione. Ora si procede su sentiero sassoso e roccioso   fino a superare gli ultimi grandi che portano a rifugio.

Da Pampeago si sale in quota in seggiovia e si arria al Passo Feudo con il sentiero N. 516 (mezz’ora circa), quindi si prosegue come descritto sopra.

Rifugio Torre di Pisa 
tel. 348.3645379