Località: Schilpario
Dislivello: 1400m
Durata: 4 ore
Difficoltà: EE – Escursionisti Esperti (Difficile )
Per famiglie: No
In piano o poco ripido: No
Destinazione: Rifugio
Con impianti di risalita: No

Rifugio Tagliaferri – Schilpario

Il Rifugio Tagliaferri è situato a 2328 metri di quota nel comune di Schilpario. Si tratta del rifugio alla quota più elevata delle Alpi Orobie e si raggiunge con un’impegnativa escursione da Schilpario attraverso gli scorci selvaggi della Val di Scalve fino al Passo di Venano nell’alta Valle del Vò.

Come arrivare al Rifugio Tagliaferri

 

Dalla località Ronco di Schilpario, a 1075 metri di quota,  si imbocca la mulattiera che risale  la valle del Vo. A Venano di Mezzo (1650 metri) si attraversa il torrente e quindi di sale su un sentiero ora più ripido fino alla conca di Venano di Sopra (1850 metri)  che si attraversa per riprendere il sentiero che procede con tornanti e pendenza costante fino a 2200 metri dove si svolta verso nord e si arriva fino ai 2328 metri del Rifugio Nani Tagliaferri.

Rifugio Tagliaferri
tel.0346.55355