Località: Gressoney
Dislivello: 866m
Durata: 3 ore 30 minuti
Difficoltà: EEA - Escursionisti Esperti con Attrezzatura
Per famiglie: No
In piano o poco ripido: No
Destinazione: Rifugio
Con impianti di risalita: No

Rifugio Quintino Sella al Felik – Gressoney-La-Trinité

Il rifugio Quintino Sella al Felik è situato a 3.585 metri di altitudine sul Monte Rosa. Il rifugio, punto di appoggio per l’ascesa al Castore, è meta di escursionisti e di alpiniste che lo utilizzano come base per vari itinerari sul rosa.

La struttura può ospitare fino a 142 alpinisti mentre la vecchia Capanna Quintino Sella, vero e proprio pezzo di storia dell’alpinismo, oggi è un bivacco invernale con 25 posti letto.

Come arrivare al rifugio Quintino Sella al Felik

Da Gressoney-La-Trinité si arriva in auto fino a Stafal. Qui si prendono gli impianti, una funivia e poi una seggiovia fino al Colle della Bettaforca a 2.680 metri di quota.  Da qui si prende il sentiero numero 9 agevole fino al Colle Bettolina (3.100 metri) poi fino alla cresta a inizio estate è facile trovare neve sull’itinerario che in ogni caso è molto frequentato e quindi solitamente ben battuto. Più impegnativo invece il tratto finale, in cresta con tratti aerei attrezzata con corda fissa. I questo ultimo tratto possono essere utili sicurezze e  kit ferrata e dura circa 40 minuti; bisogna fare attenzione soprattutto in caso di neve e ghiaccio. In tutto ci si impiegano 3/4 ore

Rifugio Quintino Sella al Felik
tel. 0125.366113