Località: Madonna di Campiglio
Dislivello: 200m
Durata: 30 minuti
Difficoltà: E – Escursionistico (Medio)
Per famiglie: Sì
In piano o poco ripido: No
Destinazione: Rifugio
Con impianti di risalita: Sì

Rifugio Grostè Graffer – Madonna di Campiglio

Il rifugio Grostè Graffer è situato a 2261 metri di quota. Storico rifugio sul Pian del Grostè si trova direttamente sulle piste da sci alpino e in inverno è punto di sosta per gli sciatori che affollano una delle più note e panoramiche ski area di Madonna di Campiglio. In estate è meta di escursionisti che avventurano sulle vie alpinistiche del Brenta, per le vicine pareti di arrampicata ma anche solo per i turisti vista la facilità di accesso grazie alla cabinovia del Grostè.

Come arrivare al Rifugio Grostè Graffer

Da Madonna di Campiglio (Passo di Campo Carlo Magno) si prende la cabinovia del Grostè. Se si scende all’intermedia si raggiunge il rifugio Graffer con una passeggiata di 30 minuti in salita o, scendendo alla stazione a monte, a 2442 metri di quota, in una ventina di minuti attraverso il sentiero N. 301.

Prendendo gli impianti dello Spinale in 45 minuti attraverso il sentiero N. 331.

Dal rifugio Tuckett in 1 ora e mezza con i segnavia N. 316 e N. 331

Da Campo Carlo Magno si può salire anche sfruttando la strada forestale in poco meno di 2 ore.

Rifugio Grostè Graffer
tel. 0465.441358