Località: Solda, Santa Caterina Valfurva
Dislivello: 700m
Durata: 2 ore 30 minuti
Difficoltà: EAI - Escursionismo in Ambiente Innevato
Per famiglie: No
In piano o poco ripido: No
Destinazione: Rifugio
Con impianti di risalita: Sì

Rifugio Casati e Guasti – Cevedale

Il Rifugio Casati è situato a 3269 metri di quota nel gruppo Ortles Cevedale. Il rifugio si trova in una posizione spettacolare, dominata dai 3859 metri del Gran Zebrù, nel cuore selvaggio del Parco Nazionale dello Stelvio. Il rifugio si trova in una posizione strategica per le vie alpinistiche del gruppo Ortles Cevedale. Un tempo qui c’era anche uno skilft per la pratica dello sci estivo. Qui si è combattuta la Grande Guerra e tre cannoni dell’epoca, a pochi metri dal rifugio, fanno da testimoni di quei tempi terribili.

Il rifugio offre 180 posti in camere da 3, 4 e 6 letti e una vista impareggiabile su Solda, la Val Martello e la Valfurva. Proprio la posizione all confluenza di queste tre vallate fa capire l’importanza strategica che questa montagna e i ghiacciai che la ricoprono potevano avere ai tempi della Prima Guerra Mondiale.

NB. Date le quote, gli itinerari cambiano notevolmente a seconda delle condizioni meteorologiche e delle condizioni di innevamento. Il consiglio per escursioni in zona è sempre quello di rivolgersi alle guide alpine.

Come arrivare al Rifugio Casati e Guasti

Il rifugio si trova in Lombardia ma la via più breve per raggiungerlo è da Solda, con 2,30 ore circa di cammino. Si prende la funivia Solda fino al Rifugio Città di Milano e si risale la morena e poi il ghiacciaio giungendo fino alla Cima di Solda (3376 metri). A questo punto si prende il sentiero N. 171 che arriva fino al rifugio.

Da Santa Caterina in auto si arriva fino all’Albergo dei Forni a 2178 metri di quota dove si può parcheggiare. Si cammina quindi seguendo per il Rifugio Pizzini, Quindi ai Laghi di Cedec dove si trova la partenza della teleferica che serve al rifugio per portare materiali in quota. Da qui si segue il sentiero N 28 fino al Rifugio. (3,30 ore).

Si può prenotare il servizio navetta fino ai laghi Cedec, in questo caso l’ascensione durerà circa 1 ora (a cui si aggiunge mezz’ora in jeep).

Rifugio Casati e Guasti
tel. 0342.1856578