Località: Trafoi
Dislivello: 530m
Durata: 2 ore
Difficoltà: E – Escursionistico (Medio)
Per famiglie: No
In piano o poco ripido: No
Destinazione: Vetta
Con impianti di risalita: No

Piz Umbrail

Il Piz Umbrail è una cima di 3033 metri situata al confine tra Svizzera e Italia che fa parte del gruppo Ortles – Cevedale.

Il Piz Umbrail è un 3000 “facile” perché raggiungibile in meno di due ore dal Passo Umbrail, che si trova in Svizzera. Il sentiero parte poco dopo la IV casa cantoniera dello Stelvio, dove si seguono le indicazioni per la Svizzera e si parcheggia poco prima della dogana, che dovremo attraversare a piedi (ovviamente dovrete avere con voi i documenti). Il punto di partenza è facilmente raggiungibile in auto sia dalla Valtellina che dalla Val Venosta.

Il sentiero che si arrampica fino alla vetta non presenta particolari difficoltà se non per l’ultimo tratto dove ci si aiuta nella salita con una catena in acciaio.

Il sentiero è ben segnalato (segnali bianco, rosso e verdi) e sul tragitto incontrerete vari pannelli esplicativi relativi alla Prima Guerra Mondiale che si è combattuta su queste montagne.

Calcolate 2 ore circa per la salta e 1 per il rientro. Una difficoltà può essere la mancanza di punti di ristoro e rifugi lungo l’escursione (se non nei pressi della dogana), assicuratevi quindi di avere acqua e provviste a sufficienza e di avere un’attrezzatura adeguata (scarponi da montagna e abbigliamento pesante viste le quote elevate).