Località: Gressoney
Difficoltà: T – Turistico (Facile)
Per famiglie: Sì
In piano o poco ripido: No
Destinazione: Altro
Con impianti di risalita: No

Anello Walser a Gressoney Saint Jean

Questo itinerario senza particolari di difficoltà ma piuttosto lungo (8 km) parte dal parcheggio nel centro di Gressoney Saint Jean. Si attraversa il torrente Lys su un ponte in legno dopo di che si gira a sinistra e si imbocca il sentiero sterrato. Si segue quindi il corso del Lys che si riattraverserà poi dopo aver incontrato la centrare idroelettrica dopo circa 1,5 km di cammino. Si prosegue quindi e in corrispondenza della cappella di Tschemenoal si attraversa la strada provinciale 44 e ci si inoltra nel caratteristico paese, quindi seguendole indicazioni, si prosegue in un bosco e si arriva fino al Lago Gover.
Si sale ancora, si passa da una cascata quindi si arriva a Castel Savoia.
Proprio davanti all’ingresso della storica dimora si sale per un breve tratto sulla strada asfaltata fino a che si trova il sentiero su una curva. Ora si va in discesa fino al parcheggio in località Bielciuken da dove si segue la SR 44 fino al centro sportivo da dove, tramite una ripida salita asfaltata ci si ricollega (a sinistra) al sentiero che prosegue verso Gressoney Saint Jean. Quindi, riattraversando il Lys, si prosegue verso Villa Margherita, sede del Comune, quindi si raggiunge nuovamente la strada regionale, si attraversa un’ultima volta il torrente e si prosegue verso destra costeggiando il Lys fino a tornare al punto di partenza.