Alpe di Siusi

L’incantevole altopiano dell’Alpe di Siusi (Bolzano) è una delle più caratteristiche e rinomate località turistiche dell’Alto Adige. Stretta tra i massicci dolomitici del Sassolungo e dello Sciliar, il cui particolare profilo (nella foto) è ben riconoscibile quando si passeggia sull’altopiano, l’Alpe di Siusi offre  un’eccellente accoglienza nei vari paesi dell’area turistica: Castelrotto, Siusi, Fiè allo Sciliar e Tires al Catinaccio.

In inverno l’Alpe di Siusi offre un moderno e panoramico carosello sciistico collegato tramite Ortisei anche con la Val Gardena e da lì con il Sellaronda, in estate è il luogo ideale per una vacanza immersi nella natura (varie le possibilità di alloggio in quota raggiungibili solo in funivia) e per praticare varie attività outdoor.

L’altopiano e il Parco naturale Sciliar-Catinaccio sono il luogo ideale per facili trekking e passeggiate in mountain bike mentre i massicci dolomitici circostanti offrono anche vie alpinistiche per chi cerca ferrate e percorsi più impegnativi. La zona escursionistica è servita da 5 impianti di risalita che servono i punti strategici dell’altopiano su cui si possono caricare anche le mountian bike che aiutano a far risparmiare energie a chi vuole affrontare gli itinerari in quota. I sentieri percorribili in mountain bike ed ebike sono ben 600 comprendendo anche la vicina Val Gardena.

Una particolarità dell’Alpe di Siusi è il Running Park: 240 km di trail perfettamente segnalati in quota e a valle: 8 percorsi si snodano tra i 1800 e i 2300 metri altri 17 tra i 900 e i 1100 metri.