Località: Val di Fassa
Dislivello: 143m
Durata: 2 minuti
Difficoltà: T – Turistico (Facile)
Per famiglie: Sì
In piano o poco ripido: Sì
Destinazione: Altro
Con impianti di risalita: No

Strada dei Russi – Val di San Nicolò

Da Pozza di Fassa si raggiunge la Val di San Nicolò fino alla località Sauch con la propria auto con la navetta che parte da Pozza. Qui parte la Strada dei Russi, così chiamata perché fu realizzata dai prigionieri russi catturati durante la Prima Guerra Mondiale. Si tratta di un’escursione ad anello tra boschi di abete e radure con tratti pianeggianti intervallati da facili saliti, percorribile da tutta la famiglia e anche con i passeggini.  Si cammina fino a che non si incontra il segnale numero 641 e qui si svolta a sinistra superando il torrente di San Nicolò con un ponticello. Quindi il sentiero scende e segue l’attraversamento di una pietraia e del torrente Giaf; si prosegue in piano fino a che il sentiero incrocia la strada serrata. Qui si gira a sinistra e si prosegue fino al punto di partenza.