Località: Val di Fassa
Dislivello: 700m
Durata: 2 ore 50 minuti
Difficoltà: E – Escursionistico (Medio)
Per famiglie: No
In piano o poco ripido: No
Destinazione: Rifugio
Con impianti di risalita: No

Rifugio Dona – Val di Dona, Val di Fassa

Il rifugio Dona è situato a 2099 metri di quota ai piedi del Catinaccio, in Val di Dona, una laterale della Val di Fassa. Il rifugio inaugurato nel 2007 dopo la ristrutturazione di un vecchio tabià, offre una vista spettacolare su Marmolada, Sassolungo,  Monzoni e, ovviamente, il Catinaccio.

Come arrivare al rifugio Dona

Partendo da Mazzin si può salire lungo il sentiero N. 580 o, in alternativa, passando dalla Val d’Udai, con il sentiero N. 580. In entrambi i casi ci si impiega 2 ore e mezza o poco più.

Si può arrivare al rifugio Dona anche da Campestin, utilizzando la mulattiera che parte da sopra l’abitato (2,45 ore), da Fontanazzo in quasi 3 ore con il sentiero N. 577 o ancora da Campitallo di Fassa; dal rifugio Micheluzzi (raggiungibile a piedi o in taxi) sono poco meno di 2 ore di cammino

Rifugio Dona
tel. 333/7797990