Località: Val di Fassa
Dislivello: 971m
Durata: 2 ore 30 minuti
Difficoltà: E – Escursionistico (Medio)
Per famiglie: No
In piano o poco ripido: No
Destinazione: Vetta
Con impianti di risalita: No

Moena – Sas Da Ciamp

La partenza dell’itinerario di trekking che arriva a Sass Da Ciamp parte da dal ristorante Malga Panna che si raggiunge in auto da Moena dirigendosi verso la località Sorte e poi proseguendo fino al parcheggio del teatro o della Chiesa parrocchiale. Da qui inizia la gita che nel primo tratto, fino a Penìa è su una comoda strada sterrata. Da qui inizia una ripida salita che lungo il sentiero numero 521 sale in fitti boschi che poi si diradano man mano che si prende quota. Quindi, qui le pendenze del tracciato sono inferiori, si aggira lo sperone sud del Sas da Ciamp, si superano alcune baite diroccate e si arriva a una sella da dove il sentiero vi peremerrà di arrivare fino ai 2265 metri della cima del Sas da Ciamp. Nel corso dell’itinerario avrete ammirato il Lagorai e dalla cima si domina tutta Moena fino al Passo San Pellegrino. Da qui si ritorna al ristorante Malaga Panna, che è l’unico punto di ristoro in zona, ripercorrendo i propri passi.