Località: Val di Fassa, Canazei
Dislivello: 554m
Durata: 3 ore 10 minuti
Difficoltà: EE – Escursionisti Esperti (Difficile )
Per famiglie: No
In piano o poco ripido: No
Destinazione: Vetta
Con impianti di risalita: Sì

Da Sass Pordoi a Piz Boè, Rifugio Boè e Sass Pordoi – Val di Fassa

Questo spettacolare itinerario dolomitico sul svolge sul Gruppo del Sella, dal Sass Pordoi fino al Piz Boé e ritorno passando dal rifugio Boè. Il Piz Boè con i suoi 3152 metri di quota è la cima più alta del Sella.

Da Canazei si sale in auto al Passo Pordoi (2.239 metri) e da qui si raggiunge il Sass Pordoi (2.948 metri) in funivia. A questo punto si imbocca in discesa seguendo il sentiero N. 627A e in una manciata di minuti si arriva alla Forcella Pordoi. Si continua a camminare sul sentiero N. 627, poi il  N. 638 che arriva fino alla base del Piz Boè che si risalirà dal lato sud con gradini e rocce e un cavo metallico che aiuta nella risalita.  In cima al Piz Boè si troverà il Rifugio Capanna Piz Fassa (3.152 metri) in tutto avremo camminato per 1 ora e mezza circa. Da qui si scende verso il Rifugio Boè con un sentiero ripido e attrezzato  e poi si punta verso Forcella Pordoi utilizzando il sentiero N. 627 e quindi con il sentiero N. 627A si torna al Sass Pordoi. In tutto avrete camminato oltre 3 ore coprendo 6,5 km.