Da Malga Salina ai Laghi di Grom inferiore e superiore, Mortirolo

Località: Vezza d'Oglio
Dislivello: 312m
Durata: 1 ora e 20 minuti
Difficoltà: E – Escursionistico (Medio)
Per famiglie: No
In piano o poco ripido: No
Destinazione: Lago
Con impianti di risalita: No

Il laghi di Grom sono due incantevoli laghetti alpini situati a xx e xxx metri di quota nella Val Bighera, tra i comuni di Vezza d’Oglio e Incudine. I laghi si possono raggiungere a piede con un lungo trekking da Vezza d’Oglio o più facilmente raggiungendo in auto la Malga Salina, via Mortirolo, e poi con una passeggiata di meno di un’ora.

Come arrivare ai laghi di Grom

In auto da Monno si prosegue lungo la strada che porta al Passo Mortirolo per poi prendere la destra a un evidente bivio finiti i tornanti che portano al passo. Da qui si prosegue per una manciata di km fino a che non si vede sulla sinistra la Malga Salina, qui, lungo la strada, si può lasciare l’auto.

La passeggiata inizia raggiungendo a vista Malga Salina (2100 metri, qui tra l’altro si possono acquistare eccellenti prodotti caseari), qui si imbocca un sentiero che risale con un’evidente traccia la prateria alpina e i cespugli di Rododendro. Raggiunto un pianoro il sentiero punta diritto verso le montagne, qui bisogna fare attenzione e girare a destra (seguendo le segnalazioni e una freccia rossa e bianca dipinta sulla roccia, vedi foto) seguendo una traccia poco evidente sulla prateria e che prende quota dolcemente. Seguendo il sentiero si arriva in circa tre quarti d’ora, un’ora, al Lago di Grom Inferiore (2342 metri).

Proseguendo per altri 20 minuti sul sentiero (o in alternativa tagliando sui debiti morenici) si arriva al lago di Grom Superiore (2412 metri), più piccolo e caratterizzato dall’intenso blu delle acque.

In zona non ci sono ristori, il lago incerino offre alcuni aree su cui si può agevolmente consumare un pranzo al sacco, il secondo invece è circondato da rocce quindi più scomodo. La passeggiata, seppur di breve durata, presenta alcuni tratti esposti e brevi passaggi sconnessi. I laghi di Grom sono l’ideale per chi vuole dedicarsi a una passeggiata fisicamente non troppo impegnativa, molto panoramica lungo un itinerario non troppo battuto.