Località: Macugnaga
Dislivello: 200m
Durata: 1 ore
Difficoltà: T – Turistico (Facile)
Per famiglie: No
In piano o poco ripido: No
Destinazione: Rifugio
Con impianti di risalita: Sì

Da Belvedere al Rifugio Zamboni – Macugnaga

Il Rifugio Zamboni Zappa (tel. 0324/65313) è situato a 2070 metri di quota in Valle Anzasca, sopra Macugnaga. Il rifugio si trova nell conca pratica dell’Alpe Pedriola, ai piedi del versante est del Monte Rosa. Il rifugio è il punto di appoggio per varie vie alpinistiche e i grandi massi erratici che si trovano in zona, testimonianza dei ghiacciai che un tempo occupavano la conca, sono utilizzati per il bouldering.

Per raggiungere il rifugio Zamboni da Macugnaga si può prendere la seggiovia che da Pecetto porta all’Alpe Burki e poi a Belvedere. Potete ovviamente anche salire fino a Belvedere a piedi con il sentiero, in questo caso calcolate un’ora in più. Dai 1900 metri del Pebedere si prende a sinistra verso il ghiacciaio che si potrà attraversare facilmente e in 45 minuti circa sarete al Rifugio, ai piedi della parete “himalayana” del Monte Rosa.

Per il ritorno potrete tornare sui vostri passi oppure proseguire raggiungendo l’Alpe Rosareccio e da lì scendere fino all’Alpe Burki dove si trova la stazione intermedia della seggiovia. (Segnalato con il numero 3 sulla cartina, calcolate 1,20 ore solo per questa deviazione).