Madonna di Campiglio entra nei territori d’eccellenza di Altagamma

Madonna di Campiglio entra nei territori d’eccellenza di Altagamma.

Altagamma, nata come rete di organizzazioni e aziende che contribuiscono allo sviluppo e alla promozione nel mondo della cultura italiana accoglie anche personalità e territori d’eccellenza, come la Costa Smeralda, Capri, Cortina D’Ampezzo, Courmayeur.

“È stato il riconoscimento più importante che potessimo ricevere, in particolare in questo momento storico: dallo scorso anno abbiamo infatti reso operativo, tra gli altri, un tavolo di lavoro specificatamente impegnato sull’offerta alto di gamma  – ha spiegato Tullio Serafini, presidente dell’Azienda per il Turismo di Madonna di Campiglio – Lo abbiamo fatto per tante ragioni in primis perché il turismo di fascia alta aiuta a migliorare lo standard dell’offerta interna e contribuisce alla valorizzazione del patrimonio culturale e territoriale. Il “lusso inclusivo” sta orientando il nostro posizionamento e la nostra visione strategica di futuro. L’impostazione grafica e la rinnovata immagine di destinazione, ben delineati dal nuovo logo e brand Madonna di Campiglio, sono stati voluti anche per questo”.